Capodanno 2018 a Maratea!

Quest'anno vieni a trascorrere l'inizio del nuovo anno insieme a noi!

Ristorante White Horse

Un viaggio sensoriale tra sapori tradizionali e spunti innovativi immersi tra i colori e i contrasti della Costa di Maratea

Ristorante White Horse

Un viaggio sensoriale tra sapori tradizionali e spunti innovativi immersi tra i colori e i contrasti della Costa di Maratea

Ristorante White Horse

Un viaggio sensoriale tra sapori tradizionali e spunti innovativi immersi tra i colori e i contrasti della Costa di Maratea

Ristorante White Horse

Un viaggio sensoriale tra sapori tradizionali e spunti innovativi immersi tra i colori e i contrasti della Costa di Maratea

Il Contesto

Marina di MarateaIl Ristorante White Horse si trova a Maratea, precisamente a Marina di Maratea, una frazione che sorge ai piedi del verdeggiante declivio del Monte Serra, proprio di fronte all’isolotto di Santo Janni. Tra insenature rocciose, calette nascoste e ampie spiagge, mare e montagna si congiungono armoniosamente, regalando un paesaggio straordinario e senza tempo.

Dal Ristorante è facile raggiungere in pochissimi minuti alcuni luoghi di spiccato pregio naturalistico:

La Spiaggia della Scala e la Spiaggia di Santa Teresa (dette anche Marina Grande e Marina Piccola)

Entrambe raggiungibili dalla S.S.18  sono caratterizzate da suggestive formazioni rocciose calcareo-dolomitiche di colore chiaro. Le spiagge, prevalentemente caratterizzate da ciottoli o sassolini misti a sabbia, sono entrambe dotate di stabilimenti balneari, spiaggia libera e piccoli chioschetti con fresche zone all’ombra.

La Spiaggia Nera e la Spiaggia del Macarro, anch’esse raggiungibili dalla Strada Statale, con la loro particolarissima sabbia vulcanica di colore scuro, sono racchiuse tra il blu dell’acqua cristallina e i toni caldi dell’alta scogliera che scende a picco alle loro spalle.

La Spiaggia de’ Illicini, un’incantevole insenatura rocciosa posta all’interno dell’omonimo parco e complesso turistico privato.

Da queste spiagge, prendendo un pedalò o una canoa, potreste inoltre ammirare meravigliose calette nascoste, piccoli tratti di spiaggia con unico accesso via mare, e innumerevoli grotte marine.

La Grotta delle Meraviglie, scoperta per caso da alcuni operai all’inizio degli anni venti, è la più piccola d’Italia e raggiungibile, tramite una scalinata, dalla statale.

Una cascata di stalattiti si allunga verso le particolarissime forme delle stalattiti ai piedi della grotta, regalando tutt’oggi uno scenario integro ed incontaminato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 
 
previous next